Diritto di seguito: gli aventi diritto sono irreperibili? i fondi vengono devoluti all’exENAP.

Ogni anno vengono pubblicati centinaia di nomi di pittori, scultori ed artisti delle arti visive, che SIAE non riesce a rintracciare per distribuire loro le cifre del “diritto di seguito” spettante e che spesso ammonta a diverse migliaia di euro!!

Non tutti sanno infatti che, passati 5 anni dalla mancata rivendicazione di questi dirittila Siae devolve tutto all’exENAP, che è l’Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza per i Pittori e Scultori, Musicisti Scrittori ed Autori Drammatici, in un fondo che era prima gestito dall’ENPALS e oggi gestito dall’INPS.

Lo studio legale Farina & Partners  assiste gli artisti delle arti visive, per il “diritto di seguito”, con individuazione degli aventi diritto ed assistenza per le pratiche per chi non ha mai rivendicato alla SIAE il diritto spettante.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

WordPress.com.

Su ↑

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito